Indietro

OSS - OPERATORE SOCIO SANITARIO



Scheda corso

L’Operatore Socio sanitario è un operatore di interesse sanitario che, a seguito dell’attestato di qualifica conseguito al termine di specifica formazione professionale, svolge attività indirizzate a soddisfare i bisogni primari della persona in un contesto sia sociale che sanitario e a favorire il benessere e l’autonomia della persona. Tale attività è svolta sia nel settore sociale che in quello sanitario, in servizi di tipo socio-assistenziale e sociosanitario, in ambito ospedaliero, residenziale e domiciliare.

Svolge la propria attività in collaborazione con gli altri collaboratori professionali preposti all’assistenza sanitaria e a quella sociale, secondo il criterio del lavoro multiprofessionale.

L’OSS è un operatore di supporto ad alta integrazione socio-sanitaria, opera in base a criteri di bassa discrezionalità e alta riproducibilità ed è affiancato a diverse figure professionali sia sanitarie sia sociali. In ambito sanitario è prevalente l’integrazione con il personale infermieristico all’interno delle équipe assistenziali.

Agisce in base alle competenze acquisite ed in applicazione dei piani di lavoro e dei protocolli operativi predisposti dal personale sanitario e sociale preposto, responsabile del processo assistenziale.

Negli ambiti delle attività e delle competenze individuate, l’operatore sociosanitario:

- Opera in quanto agisce in autonomia rispetto a precisi e circoscritti interventi;

- Coopera in quanto svolge solo parte dell’attività alle quali concorre con altri professionisti (infermieri professionali, terapisti della riabilitazione, dietologi, educatori professionali, ecc.);

- Collabora in quanto svolge attività su precise indicazioni dei professionisti

Le competenze della figura professionale dell’Operatore Socio Sanitario sono definite in:

Competenze tecniche

- Assistenza diretta alla persona: soddisfacimento dei bisogni primari, promozione e mantenimento del benessere psicofisico; aiuto nelle funzioni di deambulazione, utilizzo corretto dei presidi, mantenimento delle residue capacità psicofisiche e aiuto nell’espletamento delle funzioni fisiologiche;

- Collaborazioni in semplici attività di supporto diagnostico e terapeutico, interventi di primo soccorso, verifica dei parametri vitali, somministrazione delle terapie e medicazioni semplici;

- Interventi di aiuto domestico ed alberghiero finalizzati all’igiene e al comfort dell’ambiente;

- Interventi di informazione sui servizi del territorio e cura del disbrigo di pratiche burocratiche anche accompagnando l’utente per l’accesso ai servizi.

Competenze relazionali

- Rapportarsi con l’utente e con la sua famiglia;

- Svolgere il lavoro all’interno dell’équipe;

- Partecipare all’accoglienza dell’utente per favorire una piena fruizione del servizio e delle sue risorse,

- Favorire la partecipazione ad iniziative di socializzazione sia all’interno delle strutture residenziali che in ambito territoriale.

Tali competenze sono integrate dalle capacità di:

- Educare alla salute e a corretti stili di vita, nell’ambito delle proprie competenze;

- Operare nel rispetto delle norme relative al trattamento dei dati personali secondo quanto previsto dalle vigenti leggi;

- Operare nel rispetto delle norme relative alla tutela della salute degli operatori, per la prevenzione di rischi professionali;

- Sollecitare e organizzare momenti di socializzazione, favorendo la partecipazione ad iniziative sia residenziali che in ambito territoriale;

- Partecipare all’accoglienza dell’utente, per favorire una piena fruizione del servizio e delle risorse disponibili;

- Utilizzare strumentazione informatica di base, sia per quanto attiene a semplici programmi gestionali, sia per quanto attiene a programmi che consentano la comunicazione interna.

DURATA DEL CORSO:

1000 ore di cui 450 ore di tirocinio e 550 ore in aula

FREQUENZA:

90% Frequenza obbligatoria

ATTESTATO:

Attestato di competenza di Operatore Socio Sanitario rilasciato da Regione Lombardia ai sensi dell’ Accordo Stato – Regioni del 22 Febbraio 2001, della legge regionale n. 19/07 e della d.g.r. n. 5101/07, previo superamento dell’Esame Finale.

Requisiti di accesso
  • Aver compiuto il 18° anno di età.

  • Diploma di scuola secondaria di secondo grado (media superiore).

In alternativa:

qualifica almeno triennale ai sensi dell’art. 1 comma 3 del D.lgs 76/2005

qualifica professionale rilasciata al termine dei percorsi biennali di prima formazione ai sensi della LR 95/80

qualifica ASA o OTA (vedi All. B DGR 501 del 18/07/2007)

Ai cittadini stranieri inoltre richiesta:

  • Dichiarazione di Valore in Loco con traduzione del titolo conseguito nel Paese di origine e rilasciata dall’Ambasciata di appartenenza

In alternativa: coloro che abbiano conseguito il titolo di studio negli stati membri UE e nella Confederazione Elvetica possono presentare la sola traduzione asseverata

  • capacità di comprensione ed espressione orale e scritta della lingua italiana tale da consentire la partecipazione attiva al percorso formativo

Date e orari del corso

A partire dal 28 Gennaio 2020 dalle 14.00 alle 18.00 dal Lunedì al Venerdì.

I tirocini curriculari verranno svolti nelle seguenti date:

1° TIROCINIO ASSISTENZIALE dal 15 Giugno 2020 al 31 Luglio 2020

2° TIROCINIO OSPEDALIERO dal 28 Settembre 2020 al 14 Dicembre 2020

Costo

2.000,00 €

SPECIALE PROMO:

2.000,00 € 1.800,00 € con possibilità di rateizzazione (fino a 10 rate) senza interessi

I costi sono da intendersi ESENTI IVA ai sensi del D.P.R. n. 633 del 26/10/1972.

Richiedi informazioni